martedì 5 giugno 2007

Ficus macrophylla (magnolioides)



Sono spettacolari i Ficus macrophylla di Bordighera. L¹esemplare della seconda foto ha ingoiato un muro, sta stritolando una grande palma (phoenix) ed è visibile un cancello di ferro già divelto e imprigionato.
Sono piante affascinanti, per le dimensioni, per i loro fusti particolari e per le loro radici a volte colonnari.
Hanno spesso la tendenza a produrre rami orizzontali, che con il tempo allungandosi ed ingrossandosi possono non riuscire più a sostenere il loro stesso peso. Di solito si interviene tagliando questi rami. Con un po' di pazienza, si potrebbe, con particolari accorgimenti, indurre la pianta a produrre radici aeree in questi fusti, una volta raggiunta terra in qualche anno si ingrosserebbero al punto di poter sostenere il peso del ramo stesso. É il caso della prima foto, la pianta ne guadagnerebbe in stabilità e aumenterebbe ancora il suo fascino.

1 commenti:

Roberto ha detto...

senza PAROLE

FANTASTICO
Roberto

www.robertolanza.com/blog