lunedì 21 giugno 2010

Ephemera lineata

E' venuto a posarsi sul vetro della porta questo gioiellino d'insetto. Si tratta di una effimera, molto conosciuta dagli appassionati pescatori che usano la mosca artificiale. Mi riporta indietro nel tempo quando passavo fantastici tramonti in riva ai fiumi friulani in cerca di trote e temoli. Questo insetto che da adulto ha una vita molto breve si può trovare soltanto nei fiumi con l'acqua ancora pulita perchè è lì che trascorre la sua vita nella forma larvale.

3 commenti:

Fatima ha detto...

Qui in Brasile si chiama questo insetto polular libellula.
Il tuo lavoro è molto bello!
Congratulazioni!
Fatima
vivereafinaroinstrumento

signore delle rose ha detto...

Le effimere non sono libellule. Controlla nel Blog alla voce insetti "Sympetrum sanguineum". Condividono lo stesso ambiente, durante la vita larvale sono tutte e due predatrici ma da adulte hanno un comportamento ben diverso.

Un grande saluto

semola ha detto...

Congratulazioni per le foto.
Il fiume e i temoli han fatto tornare indietro nel tempo anche me
Ciao Semola